artigianato locale sonagli in bamboo lungo la strada a Ubud, in Idonesia

Ubud e lo spirito Balinese!

Un posto di cui è impossibile non innamorarsi????

Certamente: UBUD!

Ubud si trova nell’entroterra di Bali, quindi qua non troverete spiagge con le palme o onde da surfare….ma troverete molto di più…

1476014_10202684149604152_1458838360_n

Lo spirito Balinese

Bali è l’unica parte dell’Indonesia che si differenzia da tutto il resto perché, se in Indonesia la religione predominante è l’Islam Bali è un mondo a parte, popolato di induisti! Va da se che rimani rapito dalle loro pratiche religiose, dai colori e dall’armonia che senti risuonare in ogni strada. I balinesi fanno continue offerte (con riso, fiori e a volte pure lattine di aranciata 😉 ) agli dei, soprattutto alle forze maligne, per assicurarsi che li lascino in pace! Vi faccio un esempio: la prima accomodation che abbiamo trovato a Ubud era fra le mura di una casa ,dove viveva una famiglia che, in più ,aveva delle stanze per i viaggiatori! Loro, ogni sera, mettevano questa foglia gigante piena di riso con fiori e incensi, fuori dalla porta, per tenere gli spiriti maligni lontani e questo si ripeteva ogni giorno! Fanno una specie di balletto con questa offerta, con gli incensi e tu rimani incantato nel vedere tanta bellezza e spiritualità, tutte insieme nello stesso momento!

ADVENTURE CLUB

Pensate sia una roba per turisti??? Ah no, ve lo assicuro! Questi rituali li potete vedere ovunque a Ubud, in diversi momenti della giornata! Una volta, ho visto uscire una commessa dal supermercato per eseguire il rituale e, dopo aver lasciato l’offerta ai piedi della gradinata d’entrata, è tornata dentro per continuare il suo lavoro!Insomma, è come se la spiritualità scandisse il tempo dell’isola e, in particolare, di questo posto così carico di energie positive!

A Ubud i posti dove dormire sono ancora più economici che a Kuta e , dopo la nostra location dei primi giorni , ci siamo trasferiti in una zona un po’ più lontana dal centro: completamente in mezzo alle risaie!Svegliarsi la mattina e fare colazione circondato SOLO da campi di riso…è senza prezzo! Un consiglio? RINUNCIATE AD UN PO’ DI COMODITA’ E PERDETEVI NELLA BELLEZZA!

Anche qui ci sono i mezzi pubblici per spostarsi ma, ormai lo sapete no??? Noi amiamo le due ruote! Perciò, oltre che  visitare il centro pieno di piccoli tempietti e persone sorridenti e colorate, abbiamo passato pomeriggi interi a scorrazzare fra i campi di riso! Oltre ad essere divertente è un piacere per gli occhi; si assapora una pace che, noi qua in occidente, non sappiamo neanche che cosa sia…non posso spiegarvela, DOVETE ANDARCI!

yr
Ubud,Bali,Indonesia
1471867_10202684254926785_442164234_n
Riso ad Ubud, Bali, Indonesia
1452118_10202684061601952_838279654_n
Risaie, Ubud, Bali, Indonesia

Nel periodo in cui noi siamo finiti a Ubud, era già uscito il libro e anche il film : Mangia, prega, ama. Lo avete mai letto o visto??? Io (solo dopo esserci stata) ho sia letto il libro, che visto il film e, a prescindere dal giudizio personale (senza infamia e senza lode per me) la storia si svolge, per lo più, proprio ad Ubud. Potete quindi immaginare che questo abbia inevitabilmente inciso sul turismo del luogo… Credo però che, passato il momento di scalpore dei primi momenti in cui la curiosità era ancora fresca per la tanta pubblicità, l’equilibrio si sia ristabilito! Da un lato, ha dato una mano alle persone del posto a farsi conoscere e a portargli un po’ di soldini per vivere!

l
Mangida, Prega,Ama

Cibo:

Ahhhhh! Qua veramente è un paradiso per le papille gustative! Io al tempo ero vegetariana e non  ho fatto nessuna difficoltà a mangiare e, non solo, il cibo di Ubud è strepitoso! Ci sono posticini che sono piccole perle nascoste, dove ti sembra che non ci sia neanche posto per sederti e ,invece, basta varcare la soglia per ritrovarti in magnifici giardini silenziosi e curati dove ti puoi comodamente sdraiare tra cuscini e tappeti sotto il tuo gazebo personale! A prescindere dai posti un po’ più “in” ,Ubud offre un ampio spettro di scelte culinarie: ci sono molti posti vegetariani e soprattutto molti servono organic food ,cibi biologici e delizie per il palato che fatichi a credere siano così salutari!

Il riso con le verdure è un must dell’Asia in generale ma, in ogni posto, hanno il loro modo di cucinarlo!

Una volta, siamo finiti in un ristornate vegetariano sulla strada:eravamo gli unici turisti e per la modica cifra di meno di un euro, la signora (proprietaria del locale) ci ha portato un piatto con del riso e almeno 5 verdure diverse e cucinate in modo differente, delle crocchete sempre di verdure, acqua e persino il dolce: riso nero in latte di cocco! era la prima volta che lo provavo: è diventata una dipendenza!

Non è finita qui! Ci sono posti in cui puoi scegliere tra una miriade di centrifugati! Sulla lista ti mostrano le combinazioni di frutta e verdura e ti spiegano i vari benefici di ogni mix! Per me è stato come essere in paradiso, lo ammetto!

sl

Le persone

A Ubud lo spirito di Bali è ancora preservato grazie al fatto che non c’è un’affluenza turistica pari a quella di Kuta.        E’ molto raro trovare persone che ti parlano in slang Australiano, o che interrompono le tue passeggiate anzi, molto spesso, le persone non parlano nemmeno l’inglese o, comunque, a malapena dicono qualche frase a modo loro! Tutti, però, hanno il sorriso stampato sulle labbra e se ti rivolgono la parola è per farti poche domande:

  1. Da dove vieni?
  2. Dove stai andando?
  3. Sei sposato?

Perché? Beh perché, per loro, queste tre cose sono fondamentali. Ogni uomo dovrebbe: conoscere le proprie origini, sapere dove sta andando ( e lo si può scoprire solo se si è a conoscenza del proprio punto di partenza) e trovare il suo legame con la persona giusta. Diciamo che sulle prime due non ci sono mai stati problemi! Sull’ultima spesso, dopo i primi sguardi un po’ perplessi, o rispondevamo che non eravamo ANCORA sposati o mentivamo spudoratamente.Non potete capire lo sguardo sollevato di queste persone! Io e Fede, non abbiamo alcuna intenzione di sposarci (almeno non prima di aver compiuto almeno 50 anni) però non potevamo dire la verità! Se aveste visto lo sguardo spaesato su quei volti, avreste fatto lo stesso;ci sembrava di fargli un torto! 🙂

L’artigianato locale

Passeggiando lungo le strade di Ubud non si trovano solo: rituali quotidiani, celebrazioni,feste religiose, negozi di souvenir, gente che sorride e piccoli ristorantini; c’è un’altra cosa per cui questo posto è molto conosciuto: l’artigianato!

Ci sono infinite piccole botteghe dove trovi prodotti in legno o in bamboo, o installazioni a più materiali, che vanno dai componenti d’arredo, agli strumenti musicali! Io ad Ubud ho comprato il mio primo ukulele!

Questi artigiani trasformano in mobili i resti delle loro classiche barche a punta, ricamano i tessuti trasformandoli in dipinti meravigliosi e intagliano qualunque cosa nel legno! Se passate di qua, ne rimarrete incantati!

Botteghe di artigianato ad Ubud, Bali, Indonesia
Botteghe di artigianato ad Ubud, Bali, Indonesia
Botteghe di artigianato ad Ubud, Bali, Indonesia
Botteghe di artigianato ad Ubud, Bali, Indonesia

Pensate che sia finita qui??? Vi sbagliate! 😉 C’è molto altro da raccontare di questo posto! Per ora vi lascio con questa prima parte sperando di avervi fatto entrare nel vero clima di Bali e in particolare di Ubud, con i suoi colori e i suoi gechi urlanti!eheheh! sì, perché il mio primo geco l’ho sentito urlacchiare proprio qui! Avete capito bene, un geco: la lucertolina dalle dita stondate, che si appiccica ai muri ed andava fortissimo come soggetto per tatuaggi negli anni ’90! Questa storia ve la racconto un’altra volta però! 😉 a presto, ci vediamo lungo la strada!

10 pensieri su “Ubud e lo spirito Balinese!

    1. ecco ,noi siamo partiti da lì a novembre per spostarci alle Filippine, appunto perché iniziava la stagione delle piogge… per la fine dell’anno, te la sconsiglio! da maggio ad ottobre è il momento perfetto per andarci perché sei in stagione secca! quando ce ne siamo andati iniziavano le piogge.. e può essere molto fastidioso, purtroppo ti impediscono di goderti l’isola al meglio!

    1. ad ubud, c’è veramente molto da vedere, nel prossimo articolo andrò più nello specifico!!!! qua volevo dare un’idea dello spirito balinese, ma il meglio l’ho lasciato per un articolo solo per i punti forti di questo posto!

  1. I tuoi racconti sono sempre divertenti e ricchi di dettagli 😍! Ovviamente la parte che preferisco è dove racconti di come si mangia! Sono sempre molto ma molto curiosa e in questo momento ho una voglia matta di provare il riso con le verdure e il riso nero col latte di cocco 😋

    1. è incredibile quanto una cosa così semplice sia stata un piatto delizioso da ricordare! siamo diventati davvero dipendenti lo mangiavamo in tutti i posti! cmq ci sono altri piatti che citerò nel prossimo articolo ma non te li svelo ancora! ho deciso di parlarne quando parlerò di un posto particolare!!! qua ho dato solo un’idea…ma non perderti i prossimi articoli dove parlerò anche piatti super tipici!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *