L’India secondo Matteo!

Categories India

Avete seguito la nostra parte di viaggio in 3? Se andate a vedere QUI:  http://www.inviaggiocondorothy.com/2017/04/02/india-autentica-pushkar-e-lesperienza-nellashram/ , vedrete che per 2 settimane Matteo, amico e collega di vita da bagnino di Fede, è venuto a trovarci per condividere una parte di questo lungo viaggio in India! Aggiungerei anche :E CHE PARTE! Insieme siamo stati a: Jaipur, Jodhpur, Pushkar, Agra e Varanasi! Ci siamo spostati come trottole impazzite da uno stato all’altro, con l’impazienza di vedere e fare il più possibile e, tra tutto ciò, ci è scappato pure un tatuaggio a 3! 😉

Quello che ancora non vi avevo detto è che Matteo, oltre a fare il bagnino con Fede, è anche un musicista: suona il sassofono e il piano e le sue doti artistiche non finiscono qui, Matteo è anche un fotografo!

Proprio poco tempo fa, ha esposto un suo progetto fotografico sul Senegal a Roma e la sua specialità, la cosa che più ama ritrarre nei suoi scatti, sono le persone! 

Premetto che questo viaggio di 2 settimane in India, non è nato come un “viaggio fotografico” per lui, ma come esperienza di vita e condivisione! Nonostante ciò, era inevitabile che venisse rapito dalla magia di questo posto e questo articolo è dedicato proprio alle foto, di un’autenticità meravigliosa, che ha catturato in questo periodo indiano!Ovviamente ne ha fatte molte altre, ma qua ne vederete solo alcune, tra le più belle, non solo per l’immagine in se, ma anche per la storia che raccontano. Se volete andare a dare un occhiata ad altri dei suoi lavori eccovi serviti: https://www.facebook.com/profile.php?id=100008913544061

Diamo vita a questa galleria fotografica virtuale! (OVVIAMENTE IL TITOLO E LA DIDASCALIA DELLE FOTO SONO PURAMENTE INVENTATI DA ME PER FARVI CAPIRE IL CONTESTO)

TAJ MAHAL:

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

Eccolo qua, in tutto il suo splendore. I primi passi verso un Taj Mahal che ci ha lasciati tutti senza parole! Il simbolo per eccellenza di questo paese, carico di storia e con un alone di leggende alle sue spalle. Se dici India pensi a lui.

ALOO BABA:

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

Un momento di condivisione importante; eccoci qua davanti al Baba delle patate (avete capito bene, si chiama proprio così! non chiedetemi perché, non l’ho mai scoperto!) Ci hanno offerto il solito tè e i soliti dolcetti e siamo rimasti insieme per un po’ a goedere dell’ombra degli alberi del suo Ashram a Pushkar!

SCATTI RUBATI:

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

In giro per l’India, il rapporto con le foto cambia da strada a strada, da persona a persona. C’è chi non vede l’ ora di mettersi in posa e chiede apertamente di essere fotografato. C’è chi alla richiesta: ” Can I take a picture of you?” risponde con un no categorico e chi invece scappa in preda all’imbarazzo. In questo caso è una storia ancora diversa. Una ragazzina che non disdegna di essere ritratta in foto, ma qualcuno dietro non è affatto d’accordo!Lo sguardo di lei, per me, dice tutto.

MOMENTI DI ORDINARIA AMMINISTRAZIONE:

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

Questa è la normalità in India; passeggi  per i vicoli delle città o dei piccoli villaggi e, mentre  qualcuno si affaccia al bancone di uno dei tanti piccoli negozietti da:”mille cose più una” a bordo strada, una mucca si impegna al massimo per rosicchiarsi la manopola di una moto. “Paese che vai usanze che trovi!” 😉

DISCORSI TRA DONNE:

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

Donne: generazioni diverse, sedute insieme. Sempre indaffarate: c’è chi prepara da mangiare, chi pulisce, chi guarda i bambini, chi vende, chi gioca… tutte diverse tra loro. Chissà che giornata avevano passato e cosa ancora le stava aspettando? Realtà ben lontane dalla nostra quotidianità…realtà che fanno riflettere.

IL CANE:

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

Una delle mie preferite ovviamente! In questa foto tutto è esattamente come e dove dovrebbe essere. La luce, il ragazzo girato a guardare qualcosa, che poi è la stessa cosa che guarda il cane; e lui: dritto impettito con la coda arricciata e lo sguardo super concentrato… sembra quasi un dipinto sul muro, troppo perfetto per essere vero!

LA BARBA:

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

Il barbiere,Fede e Matteo. 3 specchi e tre persone; uno prepara l’ occorrente per rasare la barba al cliente;uno aspetta di essere rasato e l’altro decide di immortalare il momento. Complice il bianco e nero e il negozietto caratteristico in una delle stradine di Pushkar: questa, per me, è una foto senza tempo…

BLU:

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

L’unica foto a colori e direi: un’esplosione di colori! Più che una foto sembra olio su tela, un ritratto a sfondo blu. Pensate che questo, tutto questo, è quello che si può trovare in giro per le strade  dell’India. Si passa dalla bellezza assoluta al caos, con la stessa velocità con cui si sfogliano le pagine di un libro! Un libro che sarebbe un peccato non leggere.

Cos’altro posso aggiungere? Vi dico che qua le emozioni sono forti: non ci sono vie di mezzo!A volte non sopporti più nessuno e ti senti soffocare dalle continue richieste di qualunque cosa (eheheh) e a volte non ti capaciti di quanta bontà incondizionata ci sia ancora in questo posto. Credo che ognuno trovi il suo equilibrio qua, è un paese che ti mette alla prova ogni giorno, a volte può sembrare impossibile sopravvivere in questa giungla, ma c’è sempre qualche sconosciuto pronto a venire in tuo aiuto!

E’ un posto che va vissuto e ha bisogno di tempo per essere compreso, ma infine ne vale la pena!

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

Questo è un regalo per noi che, finalmente, abbiamo una foto insieme! 😉

A presto amici! E GRAZIE MATTEO!

10 thoughts on “L’India secondo Matteo!

  1. Sereeeee che meraviglia!!! Io ho una passione per le foto…non ho mai studiato e non sono assolutamente un’esperta…anzi! Ma amo fotografare e soprattutto amo riguardare le foto! Potrei passare ore a guardare foto di viaggio o album di matrimonio e del viaggio di nozze e ovviamente foto di cibo! Il tuo amico è davvero bravo e oltre a fare belle foto, mi piacciono i soggetti che sceglie…scene assolutamente normali, nessuna vista spettacolare (a parte il taj mahal ovviamente) solo persone nei loro momenti quotidiani!

    1. Anche io amo le sue foto!!! Sono così reali e nello stesso tempo così magiche 🙂 pensa che spesso lo perdevamo per strada…si fermava rapito da qualche situazione (che io non avevo nemmeno notato 😉 ) e lo trovavamo nelle posizioni più strambe qualche vicolo più indietro a confabulare con gente per la strada per scattare una foto! 🙂 ahahah! È stato un punto di vista nuovo, stimolante e divertente! Diciamo che con lui abbiamo visto l’India da nuove e diverse angolazioni! 😉 e poi era la prima volta che condividevamo un viaggio con una terza persona venuta dall’Italia! È stato unico! 🙂 grazie per esserci! Un abbraccio <3

  2. Sono sbalordita…Matteo è un fotografo bravissimo!! La vostra esperienza vi ha riempito cuore e testa e lui ha trovato anche la concentrazione per questi bellissimi scatti. Bravi tutti!

    1. Grazie! Sì soprattutto perché avevamo tempi molto stretti e non c’era tutto questaquesto tranquillità per fermarsi a trovare la foto giusta, giravamo come trottole impazzite!…nonostante ciò, guarda cosa è venuto fuori! È stato bellissimo avere un novo compagno di viaggio per un po’!grazie per la visita!

  3. Sono incantata! Non so perché questo capolavoro di post mi fosse sfuggito, ma per fortuna l’ho trovato ora.
    Una sequenza di emozioni, per me che amo la fotografia ed il viaggio. Ho avuto la pelle d’oca, per tutta la durata del reportage.
    Foto che gridano una storia, delle opere d’arte…puoi fare i complimenti a Matteo da parte mia? Digli: hai fatto commuovere una viaggiatrice.
    E le tue descrizioni Sere, così giuste, così perfette ed integrate!
    Grazie x le belle emozioni che mi avete fatto vivere.
    PS: la foto tua e di Fede è stupenda😍
    Baci,
    Claudia B.

    1. Che cara Claudia! I tuoi sono i miei commenti del cuore!<3 sì glieli farò volentieri i complimenti a Matteo, perché amche secondo me la sua bravura è stata nel cogliere dei momenti che potevano sembrare: niente, e farli diventare TUTTO! C'è qualcosa di speciale in chi riesce a vedere il bello della quotidianità e a tirarlo fuori tramite una foto! È stato bellissimo averlo come compagno di viaggio per un po e ricevere questo immemso regalo! Sono felice che tu e chi lo ha seguito lo abbia apprezzato..è riuscito a tirare fuori l anima dell'india...io con le mie doti fotgrafiche non ce l avrei mai fatta! Grazie Claudia, leggere i tuoi commenti è sempre una carica di positività! Love u!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *